Accesso membri

Hai dimenticato la password?

Duracell Campagna Child Safety

Duracell Campagna Child Safety

Potenza e sicurezza nelle innovative batterie a moneta al litio grazie alla tecnologia Baby Secure.

800 partecipanti
Elettronica e telecomunicazioni
Dal 20/11/2023 al 18/12/2023

Diamo la carica con sicurezza

Tutti noi, in casa, abbiamo dispositivi che utilizziamo quotidianamente come bilance, portachiavi, telecomandi, termometri etc. Essi vengono alimentati dalle batterie a moneta al litio, di dimensioni molto piccole e sappiamo che per i nostri bambini, gli oggetti piccoli possono rappresentare un grande rischio.

In generale, tutte le batterie a bottone, se ingerite, sono pericolose. Ma queste a moneta al litio (2016,2025,2032) lo sono ancora di più, proprio per le dimensioni (20mm, misura media dell'esofago di un bimbo tra 0-6 anni) e a causa del voltaggio. Possono infatti rimanere incastrate nell'esofago e innescare una reazione chimica con la saliva, che può diventare molto pericolosa se non si interviene tempestivamente. Pertanto occorre identificare tutti i dispositivi in casa alimentati da queste batterie, tenerli in sicurezza e soprattutto scegliere prodotti che garantiscono una serie di funzionalità di sicurezza fondamentali.

Da oggi, grazie a Duracell e l'innovativa Tecnologia Baby Secure, applicata proprio sulle sue batterie a moneta al litio, possiamo stare più tranquilli.

Stay Safe con Duracell

Come è risaputo, più i bambini sono piccoli e più sono curiosi; ecco perchè Duracell ha pensato proprio alla tranquillità che ognuno di noi vorrebbe avere, quando in casa sono presenti bambini piccoli. Per aiutare a ridurre il rischio di ingestione delle batterie a moneta al litio che, dato il forte aumento dei dispositivi smart, sono sempre più richieste e utilizzate, Duracell ha progettato una tecnologia super innovativa, la Tecnologia Baby secure. Infatti queste batterie sono:

  • Disgustose: sì, esattamente. Su queste batterie è applicato uno strato di Bitrex®, una sostanza non tossica ma dal sapore disgustoso, che scoraggia l'ingestione da parte dei bambini e neonati (Infatti, se un bambino dovesse metterla in bocca, la sputerebbe immediatamente!).
    Il Bitrex® è la sostanza più amara del mondo tra quelle comunemente utilizzate nei prodotti per la casa come detergenti e insetticidi: quando l'amaro entra in contatto con la saliva, agisce direttamente sui diversi ricettori del gusto presenti sulla lingua, che inviano un segnale al cervello. Il cervello identifica il sapore disgustoso nell'amaro come potenzialmente tossico e invia al corpo dei bambini il segnale di sputare la batteria al litio. La reazione fisica è istintiva e inevitabile, il che riduce notevolmente il rischio di ingestione.

  • Impossibili da aprire. La confezione con doppio blister, è proprio a prova di bambini. Sono doppiamente rinforzate, per evitare aperture accidentali. È impossibile aprirla a mani nude e per recuperare la batteria, può essere aperta solo da un adulto e con l'aiuto delle forbici.

  • Hanno un'avvertenza presente sia sul pacco che sulla batteria stessa per ricordare a tutti di tenerle fuori dalla portata dei bambini.

    • Duracell Child Safety
    • Duracell Child Safety
    • Baby Secure a prova di tutto
    • Duracell Child Safety

Cosa ci aspetta nelle prossime settimane: ricarichiamo le pile!

In 800 trnders riceveremo direttamente a casa lo Starter kit con al suo interno:

  • 🔋 Un pacco di batterie 2032 (le più comuni) e anche 2016 e 2025;

  • 😝 10 strisce impregnate di Bitrex da "assaggiare" e far "assaggiare";

  • 📃 10 volantini informativi;

  • 🍬 3 caramelle per addolcire il palato dopo aver provato il Bitrex®;

  • 🎁 simpatici gadget Duracell.

Dopo aver ricevuto il nostro Power Pack, è il momento di condividere ed educare, sia online sia offline, i nostri amici, persone care e follower sui prodotti Duracell e sulla tecnologia Baby Secure.

  1. Giocheremo e scopriremo alcuni dei dispositivi più comuni, alimentati da batterie a moneta al litio, presenti in casa.

    💪 Partecipo al gioco. 💪

  2. Racconteremo sui nostri social media la Tencologia Baby Secure firmata Duracell. Educheremo online ma anche offline, raccontando di questa innovazione ad amici e persone care soprattutto a chi è a stretto contatto con bambini piccoli e neonati.

  3. Proveremo e faremo provare ai nostri amici e ai tuoi bambini le strisce impregnate di Bitrex® e condivideremo sui social media la reazione.

  4. Utilizzeremo sempre gli hashtag di progetto #DiamoLaCaricaInSicurezza e anche #DuracellBabySecure, #DuracellChildSafety e il tag al brand @duracell_ita.

  5. Daremo una nostra opinione compilando il Sondaggio finale.

Siamo carichi per questo nuovo progetto? Noi sì da quando utilizziamo Duracell! Ma sicuramente siamo anche più sicuri!