Risposte a domande frequenti dei trnder già iscritti alla community

Qui abbiamo raccolto le risposte alle domande specifiche dei trnder già iscritti (per esempio sulla partecipazione ai progetti, etc.). Se hai altre domande che non sono in questa lista scrivici una email e saremo lieti di risponderti!

Partecipare a progetti

A quali progetti posso partecipare?

In genere, ogni trnder fa del "marketing collaborativo" quando si tratta di dare la propria opinione su nuovi prodotti e scambiarsi esperienze: a seconda degli argomenti che ti interessano, puoi prendere parte alle diverse discussioni e ai trndflash sui blog.

Inoltre, ci si può candidare per testare il prodotto in rappresentanza di tutta la community trnd quando si riceve un coupon di candidatura per un progetto. E non importa in che modo si prende parte ad un progetto, tutte le opinioni sono in egual modo importanti. Questo perché la cosa più importante è la seguente:

noi trnder vogliamo influenzare direttamente lo sviluppo dei prodotti e le grandi aziende con le nostre opinioni. L'obiettivo di tutto ciò è rivoluzionare i processi di marketing in modo che i consumatori non siano più soltanto degli spettatori passivi (come nel caso di pubblicità televisiva o in radio), ma possano finalmente partecipare attivamente ai processi di marketing. A questo fine possiamo trasmettere le nostre opinioni direttamente alle aziende produttrici e attraverso il passaparola determinare quali sono i prodotti che vorremmo usare in futuro.

Come viene composto il team dei partecipanti al progetto?

Tutti coloro che hanno ricevuto un coupon di candidatura possono candidarsi al progetto trnd. La candidatura consiste in alcune domande e in un breve testo in prosa da scrivere su noi stessi. Queste informazioni vengono poi utilizzate per comporre il miglior team possibile per quel progetto. Il processo di selezione è basato su un algoritmo denominato il Bucket sort.

A seconda dei criteri per la ricerca di mercato vengono definiti dei gruppi ("Buckets"). In un gruppo potrebbero esserci, per esempio, i trnder che già fanno uso del prodotto, in un secondo gruppo potrebbero esserci coloro che non l'hanno mai utilizzato prima d'ora. Questi due gruppi potrebbero essere suddivisi in sottogruppi a seconda di età, regione, etc. Una volta determinati i vari gruppi (spesso fino a 10 gruppi) viene fissata la percentuale a seconda dei criteri di ricerca di mercato. Questo significa, per esempio, 10% dei partecipanti dal primo gruppo, 20% dal secondo gruppo, etc.

Dopodiché le candidature vengono assegnate ai diversi gruppi e i gruppi stessi vengono ordinati al loro interno secondo ulteriori criteri. Qui viene tenuto conto, per esempio, anche da quando il trnder è iscritto alla community: per ogni progetto viene inclusa una percentuale di trnder iscritti da più tempo e una percentuale di trnder appena iscritti.

E ovviamente vengono valutati anche i testi in prosa scritti all'interno delle candidature. A seconda del tipo di progetto possono essere importanti sia i fan, sia i non utilizzatori sia coloro che hanno un atteggiamento critico nei confronti del prodotto.

È quindi ovvio che è anche un po' questione di fortuna essere scelti per la fase di test di un prodotto all'interno di un progetto trnd. Poiché abbiamo sempre un numero limitato di starter kit con i prodotti da testare può capitare che, anche se una candidatura è molto buona, non si rientri a far parte del team del progetto.

Che cos'è un coupon di candidatura?

Per poter partecipare ad un progetto trnd bisogna prima candidarsi e per questo è necessario ricevere un coupon di candidatura.

Ricevere un coupon di candidatura dipende da molti presupposti che non possono essere influenzati dall'interessato – si tratta dunque innanzitutto di fortuna. Anche il team della centrale trnd non ha (quasi) alcuna influenza sulla distribuzione dei coupon di candidatura.

Ed ecco come avviene la distribuzione dei coupon di candidatura:

Numero totale di partecipanti
Insieme all'azienda che produce i prodotti che verranno testati stabiliamo quanti trnder possono partecipare al progetto. In base al prodotto (e al suo costo) possono essere coinvolti 100 o anche 10.000 trnder. In linea di massima cerchiamo sempre di far partecipare il maggior numero di trnder possibile. Se cerchiamo 5.000 trnder per un progetto, distribuiamo il doppio o anche il triplo dei coupon di candidatura, perché non tutti i trnder con un coupon di candidatura lo usano per candidarsi al progetto (può anche darsi che alcuni non abbiano tempo o che qualcuno non sia interessato al prodotto).

Area geografica
Insieme all'azienda produttrice definiamo anche l'area geografica nella quale si svolgerà il progetto trnd. Esistono community trnd in Italia, Germania, Svizzera, Austria, Francia, Spagna, Portogallo, Belgio, Paesi Bassi, Ungheria, Rep. Ceca e Argentina. Per le aziende che vogliono fare un progetto di marketing collaborativo non ha ovviamente alcun senso invitare trnder italiani a provare un prodotto che può essere acquistato solo in Spagna. Può anche darsi che, per effettuare una ricerca di mercato, il progetto dovrà svolgersi solo in determinate aree regionali (ad esempio soltanto in Umbria o soltanto in Puglia; soltanto nella città di Milano o soltanto in città con più di 300.000 abitanti etc.). In questo caso anche l'area si residenza rientrerà nei prerequisiti necessari per ottenere un coupon di candidatura.

Gruppo target
trnd non è un evento promozionale per la distribuzione di gadget pubblicitari, ma "marketing collaborativo". Perciò ogni progetto trnd consiste sempre anche in una parte di indagine di mercato. Per questa parte è importante che la composizione dei partecipanti al progetto trnd corrisponda esclusivamente ai criteri richiesti dall'azienda produttrice. Ciò potrebbe significare che per un progetto ci venga chiesto di combinare un gruppo composto per l'80% da donne e il 20% da uomini, che il 70% dei partecipanti abbiamo figli tra i 6 e i 10 anni d'età, che il 20% abiti in città che cominciano con la "A" e che i partecipanti al progetto abbiano tra 18 e 25 e tra 40 e 45 anni. Oppure tra 26 e 39 anni e dai 46 in su. Oppure trnder che hanno appena compiuto 33 anni. O ancora: 5 trnder da ogni città italiana. Qui ci possono essere le richieste più disparate.

Inoltre prendiamo in considerazione i vostri interessi, che potete comunicarci al momento dell'iscrizione o tramite i numerosi sondaggi trndometro che trovate nella vostra area personale. In questo senso cerchiamo tutto e il contrario di tutto: per un progetto di cucina potremmo cercare dei cuochi professionisti... per un altro magari dei principianti ai fornelli. A volte cerchiamo trnder con figli, altre volte senza figli. A volte il progetto dev’essere realizzato con dei veri esperti di internet, altre volte ci servono più che altro dei novellini.

In bocca al lupo!
Come potete vedere, spesso bisogna corrispondere a vari criteri contemporaneamente per ottenere un coupon di candidatura per un progetto. Perciò, a volte potrebbe passare un po' di tempo prima di essere invitati a candidarsi per un progetto. Vi auguriamo in bocca al lupo! :-)

Posso cedere il mio coupon di candidatura a qualcun altro, se io non voglio usarlo?

Complimenti per la sportività e la correttezza che dimostri! Se ci poni questa domanda vuol dire che sei un vero trnder!

Fondamentalmente la tua proposta è anche una buona idea. Tuttavia non è possibile cedere il proprio coupon di candidatura ad un altro trnder poiché, nell'assegnazione dei coupon, dobbiamo tener conto di diversi criteri relativi al gruppo target e alle indicazioni per la ricerca di mercato su un determinato prodotto, che verrebbero quindi alterati cedendolo a qualcun'altro.

Ma, con il tuo comportamento, dai automaticamente un'opportunità in più a qualcun altro: soltanto rinunciando ad inviare la tua candidatura fai aumentare le probabilità di partecipare di altri candidati che hanno voglia e tempo per il progetto.

Potete rendere pubblici i criteri di selezione del team dei partecipanti ad un progetto?

Non possiamo rivelare gli esatti criteri di selezione poiché...

1) ...questo potrebbe influenzare la compilazione delle candidature da parte dei trnder ed alterarle in diversi modi. Nelle candidature (e in trnd in generale) è importante l'opinione sincera di ogni singolo trnder. E proprio in fase di candidatura, non sempre vengono ricercati i fan di un determinato prodotto, ma anche una percentuale di "Non utilizzatori", una percentuale di "Utilizzatori critici", etc.

2) Inoltre, ogni progetto trnd è composto anche da una parte di ricerca di mercato, per la quale l'azienda produttrice vuole, per esempio, analizzare l'utilizzo di un prodotto in due diverse regioni d'Italia oppure l'opinione nelle diverse fasce d'età. E noi falseremmo enormemente queste misurazioni scientifiche se rendessimo pubblici gli esatti criteri di composizione del team di un progetto.

trndometri

Cosa sono i trndometri?

Nei sondaggi trndometro cerchiamo di scoprire costantemente quello che interessa ai trnder della community. Puoi compilarli in linea con i tuoi interessi e aggiornarli ogni qualvolta lo riterrai necessario. Queste informazioni vengono utilizzate per individuare i progetti che più si adattano al tuo profilo. Per questo motivo più trndometri compili, più possibilità hai di ricevere un coupon di candidatura per un progetto adatto a te.

In questo senso è importante avere in mente che i sondaggi trndometro servono soltanto a raccogliere la nostra opinione sincera. Scrivere che tutto è bello e che tutto è perfetto non ha alcun senso. Questo perché non sempre nei progetti trnd cerchiamo dei trnder che sono già entusiasti del prodotto X o che già lo utilizzano. Può capitare che un'azienda sia interessata all'opinione di persone che finora erano piuttosto critiche nei confronti di un dato prodotto o che non lo avevano mai utilizzato prima.

Per questo può anche capitare che, nonostante tu sia un fan di un determinato prodotto, non riceva nessun coupon di candidatura per un eventuale progetto con il tuo prodotto preferito. In questo caso potrebbe darsi, per esempio, che l'azienda sia interessata esclusivamente alle opinioni di persone che non hanno mai utilizzato quel prodotto in precedenza.

Wombats

Che sono i Wombats?

Oltre ad essere i simpatici animaletti della foto qui sotto :-) i Wombats possono essere raccolti anche facendo parte della community trnd. Vi spieghiamo come e a cosa servono.

I "Wombats" della community trnd hanno una funzione simile a quella delle stelline di eBay: servono a segnalare il tuo livello di attività, per esempio all'interno di un progetto o in generale all'interno della community, e possono essere raccolti attraverso diverse attività all'interno della piattaforma trnd. Insieme alla data di iscrizione segnalano se sei un trnder alle prime armi oppure se sei un veterano della trnd community.

Come guadagnare Wombats?
I primi Wombats si guadagnano già al momento dell'iscrizione, compilando i sondaggi trndometro ed invitando altri amici ad iscriiversi a trnd. Quando si partecipa ad un progetto, si possono guadagnare Wombats compilando i sondaggi del progetto e scrivendo resoconti del passaparola.

Puoi controllare in qualsiasi momento il tuo conto Wombats all'interno della tua area personale "il mio trnd".

Perché "Wombats"?
Ma perché abbiamo scelto proprio "Wombats"? Primo perché la parola "punti" era troppo noiosa. ;-) Poi perché nella parola "Wombat" si nasconde il concetto di "WOM" (l'abbreviazione di Word of Mouth - il passaparola!) ovvero il concetto base della filosofia di trnd. Ed infine perché i Wombats sono degli animaletti davvero simpatici! :-)

Lettore feed

Cos'è un lettore per feed?

Così come tanti blog, anche trnd offre un abbonamento al servizio di feed RSS dei blog dei progetti con l’aiuto di un lettore per feed. Ma cos’è un lettore per feed?

Un lettore per feed si comporta più o meno come un programma per la gestione della posta elettronica (come ad es. MS Outlook o Thunderbird). Lo possiamo utilizzare per leggere e controllare i vari blog. Funziona così: inseriamo il link RSS di un determinato blog o blogpost (ad es. il blog di un progetto trnd) e possiamo vedere tutti gli aggiornamenti, come nuovi articoli o commenti, attraverso il lettore. Volendo, gli aggiornamenti possono anche essere letti via email.

Un lettore per feed è quindi un'efficace possibilità di mantenersi aggiornati sulle novità: possiamo leggere i nuovi articoli (o i commenti su questi articoli) comodamente dal lettore per feed senza dover navigare all’interno del blog.

Per avere maggiori informazioni e spiegazioni puoi visitare il sito RSS World.

Noi della centrare trnd utilizziamo il lettore "FeedReader" che si può scaricare e installare gratuitamente.

Dopo l’installazione del lettore per feed apriamo il browser internet e andiamo sui blog che vogliamo seguire. Qui copiamo i link per i feed RSS, di solito identificati con delle icone specifiche. Incolliamo il link nel lettore scelto ed ecco fatto! Ci siamo abbonati al blog!

Cancellare l'iscrizione

Voglio cancellare la mia iscrizione a trnd. Cosa devo fare?

È molto semplice:

1) Accedi a trnd inserendo il tuo username e password.

2) Clicca su “il mio profilo” e poi su "cancellare il mio account”.

3) Inserisci "OK" nell'apposita casella e conferma con "Cancella ora". Da questo momento il tuo account non esiste più e non riceverai più email da parte di trnd.

Hai altre domande? Scrivici una email!